In calendarioUscite

DOMENICA 13 NOVEMBRE – ULIVI E CASTELLI SECOLARI DI ARCO

Panorami sul lago di Garda, secolari uliveti e l’antico maniero


Dall’abitato di Tenno percorreremo vecchie mulattiere e viuzze che si snodano tra gli uliveti che danno vita alla pregiata produzione d’olio d’oliva DOP del Garda. A fare da sfondo a al paesaggio da cartolina la punta Nord del Lago di Garda.

il sentiero passa passa su pendii sempre esposti al sole e caldi anche nel periodo invernale, passando tra muretti a secco che sostengono le piantagioni d’ulivo mentre sulle pareti rocciose sovrastanti il clima mite ha consentito la crescita di una fitta popolazione di fichi d’india. Faremo conoscenza anche con l’ulivo più antico della zona con un’età stimata di oltre 900anni!

Con qualche sali e scendi passeremo affianco al parco arciducale, dove spiccano alcune specie arboree di rilievo quali un enorme albero di avocado, una vecchia sequoia ed un albero di canfora. Affronteremo, quindi, una breve salita per entrare nel castello di Arco e conoscere gli antichi fasti della famiglia dei D’Arco.

Si tratta i un maniero molto pittoresco per la sua incredibile posizione su un’altura rocciosa che sovrasta la vallata.

Prima di entrare al castello faremo la pausa pranzo, al sacco, presso il verde prato del bar antistante il maniero.

Dopo la visita scenderemo tra agavi e ulivi fino al centro storico di Arco che visiteremo liberamente, in relax.

Il pullman ci riprenderà presso il paese per l’ultima tappa: degustazione dei prodotti del Maso Giare, azienda produttrice di mele e derivati (succo e mele disidratate), olio extravergine d’oliva, aceto balsamico, marmellate, vino e molto altro

Costo compreso di guida ambientale escursionistica, corriera, degustazione e ingresso al castello: 42


Informazioni tecniche

Lunghezza percorso: 10 km
Dislivello in salita: 280m
Pranzo: Al sacco
Abbigliamento: Portare zainetto con riserva d’acqua ed impermeabile. Come calzature vanno bene delle buone scarpe da trekking. Sono consigliati, per chi li avesse, i bastoncini da trekking (per chi non li avesse e fino ad esaurimento scorte li presteremo noi).

Scala difficoltà

cinque
Lunghezza: media, necessaria abitudine a camminare.
tre
Salita: medio-facile, qualche sali e scendi, solo un breve tratto ripido appena prima del castello
scarponi tre
Tecnica: si cammina su facili sentieri e stradine.
PARTENZE DAORARIOPUNTO MAPS RITROVO
Presso autoservizi Battistuzzi nella zona industriale, via Martiri delle Foibe 11, Scomigo06:40mappa
Conegliano, davanti al parcheggio del Palasport di via Fabio Filzi07:00mappa
Pieve di Soligo, presso distributore Bioil07:20mappa
Vidor, presso supermercato Aliper (il bus si ferma dal lato delle palestre in via Andrea Palladio)07:35 mappa
Feltre, presso bar La Chiusa08:00mappa

Iscrizioni
cell: 3383766978
mail: info@passiesorrisi.it

Al momento dell’iscrizione fornire nome, cognome, punto di salita alla corriera ed uscita prescelta.
Oppure compila il modulo sottostante

Una piccola anteprima dei luoghi che visiteremo…